Head2

Progetto di educazione per un uso responsabile del web a.s. 2018/19

I Vincitori del Concorso video DeepWeb

Giffoni Film Festival

Affrontare il tema del deep web è cosa complessa e articolata che si può declinare in tanti modi diversi. Nel contempo scrivere per il cinema presuppone la capacità di pensare per immagini. Bisogna considerare la parola scritta solo come una fase intermedia – non fine a se stessa – che porterà, dopo ulteriori elaborazioni, alla narrazione visiva.
I lavori presentati per la realizzazione di uno spot e di un cortometraggio affrontavano tutti il tema in oggetto secondo diverse angolazioni.

Cortometraggio

E’ stato scelto il soggetto proposto dal Liceo Artistico e Musicale Statale “Foiso Fois” di Cagliari (Gruppo Classe 4M), perché più di altri si prestava ad una rielaborazione in forma di racconto per immagini tenendo anche conto dei tempi di realizzazione dello stesso.
Parlare di un adolescente con una forte passione (nello specifico per la musica) ha aiutato a rafforzare le conseguenze negative di una “caduta” nel deep web. Caduta che banalmente, come racconta il soggetto vincitore, può essere determinata da desideri futili quale può essere l’acquisto di un cellulare nuovo. Nello stesso tempo il cortometraggio non fornisce dettagli specifici di come si può entrate tecnicamente nel deep web perché ci si è posto l’obiettivo di non fornire una guida ma semplicemente uno sguardo su come una vita potrebbe rovinarsi.

Spot

Per lo spot invece grande attenzione è stata data al linguaggio che attiene a questo tipo di comunicazione che deve essere molto concisa e immediatamente efficace. Molti lavori ricalcavano la struttura di un cortometraggio e non rispondeva quindi alle esigenze di produzione e narrazione. Per questo la scelta è ricaduta sul lavoro proposto dall’Istituto Istituto Tecnico S. Satta di Nuoro (Gruppo interclasse 4A e 4E Turistico).

Galleria fotografica